Rancho Comancho

Home » Bed and breakfast » Cavalli e oliveti, niente di meglio: puliscono, concimano e non mangiano foglie e olive!

Cavalli e oliveti, niente di meglio: puliscono, concimano e non mangiano foglie e olive!

Rancho Comancho, il Club

Rancho Comancho, ospite dell'azienda agricola Nine del Lobo su una splendida collina, è un club aperto a tutti, ma NON è un maneggio. Chiunque può diventare socio e cavalcare con noi, purchè accetti e segua le poche ma precise regole che Rancho Comancho si è dato da sempre. Eccole.
Lo statuto
Regolamento di scuderia
Questi sono invece i costi.
Costi e servizi 2013
che possono essere pagati attraverso il nostro sito commerciale cliccando qui.
E questi i documenti da firmare
Liberatoria Privacy
Scheda personale soci
Scheda ammissione cavalli
I soci hanno uno sconto del 20% sulle tariffe del Bed & Brunch di Nine del Lobo.

Prossimi appuntamenti

Nessun evento in arrivo

Sugli alberi o in cassetta, per fortuna le olvie ai cavalli non piacciono

Sugli alberi o in cassetta, per fortuna le olive ai cavalli non piacciono

English Abstract at the End of the Post

La buona volontà ce la mettono anche, ma ai cavalli raccogliere le olive proprio non riesce bene… per fortuna almeno non le mangiano, così l’oliveto di Nine del Lobo non solo è salvo, ma è pure guardato e concimato con attenzione dalle nostre ospiti a quattro zampe, come potete vedere in queste fotografie.

Il pascolo dell'oliveto, esposto a Sud Est, con i cavalli a godersi l'erba autunnale

Il pascolo dell’oliveto, esposto a Sud Est, con i cavalli a godersi l’erba autunnale

Il raccolto in meno di 24 ore sarà al frantoio

Il raccolto in meno di 24 ore sarà al frantoio

Maggie sodddisfatta al Frantoio Ambrosini

Maggie sodddisfatta al Frantoio Ambrosini

Novembre è il momento in cui si raccolgono le olive di Maggie, alla faccia di tutti quelli che pensavano non fosse possibile tornare a piantare ulivi in quel del parmense e anche quest’anno pare che il raccolto continui ad aumentare, dando un olio assolutamente fantastico, da condividere per ora solo con gli amici del ranch che ci aiutano a raccoglierle, i Brigugli tutti in primo luogo a cominciare dall’altra Maggie, quella piccola ma tosta.

Nel giro di 24 ore, come si conviene e come ci ha insegnato Mauro Carboni, l’ideatore del progetto di reimpianto delle varietà autoctone del parmense, le olive sono state portate da Maggie al frantoio dei nostri amici Ambrosini, a Sarzana, dove Nine del Lobo produce anche i suoi eccezionali Nettare di Habanero, che trovate in azienda o sul nuovo sito commerciale.

Nothing is better than horses in an olive grove. They don’t eat neither the leaves, nor the olives (they’re so sour!), they maintain the grass low and they fertilize the soil too. They’re not yet able to pick up the olives,  but Sacha’s working on that!November is time to harvest Maggie’s olives, still not enough to sell the oil we produce in Sarzana, but enough to share it with all the friends helping us. For everybody else, remember that Nine del Lobo produces the unique Habanero Nectars, great hot oils endorsed by Dave DeWitt, the Pope of Pepper, and sold in Internet (and in the USA by December 2013).

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: